Attività/Formazione

Comunicare la cooperazione: seminario teorico-pratico per universitari

studentiParte a marzo un seminario teorico-pratico per universitari dell’Università di Torino su come comunicare i temi dello sviluppo e della cooperazione internazionale usando al meglio la multimedialità

Obiettivi

Acquisire conoscenze sulla cooperazione internazionale e i principi base di deontologia per comunicarla. Sperimentare tecniche di comunicazione multimediale applicata ai temi dello sviluppo e della cooperazione internazionale.

A chi è rivolto

Studenti dei corsi di laurea magistrali del dipartimento di Culture, Politica e Società e del dipartimento di Economia Cognetti de Martiis. Il Seminario è altresì aperto agli studenti iscritti ad altri corsi di laurea magistrale dell’Università di Torino interessati ad approfondire i temi della comunicazione e della cooperazione allo sviluppo.
Il corso ha una durata di 18 ore in presenza e 6 ore on line. Per gli studenti iscritti ai corsi di laurea magistrale in Cooperazione, Sviluppo e Innovazione nell’economia globale e Scienze Internazionali.

Il seminario vale il riconoscimento di 3 CFU per altre attività a fronte della partecipazione ad almeno l’80% delle ore. Gli studenti iscritti ad altri corsi di laurea dovranno verificare la possibilità del riconoscimento dei crediti formativi con i referenti del proprio CdL (è obbligatoria per tutti, a prescindere dal riconoscimento dei crediti, la partecipazione ad almeno l’80% delle ore).

ORGANIZZAZIONE DEL SEMINARIO  

Il seminario, dopo un’introduzione sui principi di base e le caratteristiche della comunicazione sullo sviluppo, approfondisce tre percorsi per documentare la cooperazione allo sviluppo:

– L’utilizzo del video documentario
– La comunicazione attraverso la foto storia sociale
– La creazione di infografiche

Ciascun percorso, coordinato da un tutor professionista nel settore, prevede un’attività pratica: i partecipanti, divisi in gruppi, realizzeranno un video documentario, una foto storia sociale o e un’infografica.

Il seminario prevede anche la partecipazione ad almeno 4 dei seguenti webinar (seminari online):

20 febbraio Datajournalism per comunicare i temi dello sviluppo e dell’immigrazione (già svolto si può richiedere registrazione)
3 marzo Lo storytelling e il web documentario per raccontare i paesi del Sud del mondo
18 marzo Infografiche e visualizzazione dei dati per comunicare i diritti umani
1 aprile Lo stato dello sviluppo: miti e incomprensioni riguardo i Millennium Development Goals
8 aprile  Fotogiornalismo e reportage nei paesi in guerra.

Per visionare il programma dettagliato dei webinar e iscriversi cliccare qui. Tutti i seminari online sono gratuiti e si tengono dalle ore 18 alle 19,30, se non è possibile seguire in diretta in quell’orario è sufficiente iscriversi per ricevere, il giorno successivo all’evento, la registrazione integrale dell’incontro. Per informazioni: comunicazione@ongpiemonte.it

 

PARTECIPAZIONE AL SEMINARIO IN PRESENZA

Il corso in presenza in università è gratuito e a numero chiuso. Potranno partecipare i primi 40 studenti che si iscriveranno scrivendo un’email all’indirizzo

elisa.bignante@unito.it

Ai partecipanti oltre alla presenza in aula e la partecipazione ai webinar è richiesta la disponibilità ad incontrarsi in gruppo al di fuori dell’orario del corso per realizzare l’attività pratica.

PROGRAMMA

12 marzo ore 14-16: comunicare la cooperazione allo sviluppo
Avvio del laboratorio: obiettivi, metodologia e risultati attesi.
Introduzione sui principi di base e le caratteristiche della comunicazione sullo sviluppo, presentazione di alcune buone pratiche (Silvia Pochettino, giornalista, Consorzio Ong Piemontesi e Ong 2.0)

19 marzo ore 14-17: comunicare la cooperazione con il video documentario
Il video documentario sullo sviluppo e la cooperazione internazionale, esempi di buone pratiche. Introduzione alla realizzazione di brevi video con strumenti “poveri” (smartphone, macchine fotografiche, ecc..) e all’uso di semplici programmi di montaggio. Esercitazione pratica (Pietro Luzzati, video maker)

26 marzo ore 14-17: comunicare la cooperazione con la fotografia
La fotografia nel reportage sociale. Principi deontologici e pratici per realizzare una buona fotografia nell’ambito della cooperazione allo sviluppo, rispettare il soggetto e comunicare una storia. Esempi di buone pratiche. Esercitazione pratica (Andrea Borgarello, fotografo)

2 aprile ore 14-17: comunicare la cooperazione con l’infografica
L’uso della grafica per comunicare dati complessi. Principi e regole del visual storytelling. Introduzione alla creazione di infografiche. Esercitazione con Piktochart (Fabrizio Furchì, web designer)

10 aprile ore 14-16: la definizione di un progetto di comunicazione
Suddivisione in gruppi e stesura di un progetto editoriale per realizzare video, fotostorie, infografiche. Ciascuno gruppo sarà seguito da uno dei tre tutor a seconda dello strumento che deciderà di utilizzare (video, fotografia, infografica)
Raccolta materiali, realizzazione foto, video, interviste. Lavoro di gruppo e lavoro individuale nelle settimane successive all’incontro.

23 aprile ore 14-17: la realizzazione di un progetto di comunicazione
Analisi dei materiali raccolti e post produzione in gruppi con gli esperti di ogni settore.
Lavoro di gruppo e lavoro individuale nelle settimane successive all’incontro.

7 maggio ore 14-16: analisi e valutazione di un progetto di comunicazione
Revisione finale dei prodotti con gli esperti di ogni settore.

I prodotti finali saranno presentati durante il Forum internazionale del Progetto Dev Reporter Network che si terrà a Torino la prima settimana di giugno.

Il corso è coordinato da Silvia Pochettino, giornalista, responsabile comunicazione Consorzio Ong Piemontesi e direttore VpS/Ong 2.0 ed Elisa Bignante, Università di Torino.

Coordineranno i tre percorsi di comunicazione della cooperazione internazionale (fotografia, video, infografica):

andreaAndrea Borgarello, fotografo professionista dal 2007. Si è diplomato presso la Washington School of Photography dopo aver conseguito un dottorato di ricerca in Economia dello Sviluppo e completato 2 master in Economia politica. Ha oltre 10 anni di esperienza di lavoro nel campo della Fotografia e dell’economia dello sviluppo all’interno di organizzazioni internazionali quali la Banca Mondiale, la Banca Africana di Sviluppo, il Governo Italiano e varie organizzazioni non governative http://www.andreaborgarello.com/

 

pietro_luzzatiPietro Luzzati, videomaker. Si è formato all’interno di studi e società pubblicitarie\comunicazione aziendale torinesi. Dal 2006 è diventato freelance e ha partecipato a numerosi progetti di comunicazione sociale in collaborazione con ong, associazioni e onlus italiane. Ha realizzato reportage e tenuto corsi di formazione professionale rivolti al video in Italia e in alcuni paesi in via di sviluppo.http://www.pietroluzzati.com

 

 

fabrizio2Fabrizio Furchì designer, membro dello staff di Ong 2.0.  E’ esperto di comunicazione visiva e storytelling multimediale, nel campo del non profit e della cooperazione. Dopo la laurea in Ecodesign al Politecnico di Torino è stato responsabile dei social media per View Conference e ha fatto parte della giuria di Cinemambiente 2014. E’ membro fondatore di Viz & Chips: un team di giornalisti, designer e sviluppatori che curano progetti di datavisualization per La Stampa, Istat, Adecco http://www.ong2zero.org

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...