Attualità/Attualità dai Media/Buone Pratiche/Media

Nasce Ebola Deeply: un aggregatore di notizie sull’epidemia

Schermata 2014-10-15 alle 15.56.00

E’ stato presentato ufficialmente oggi Ebola Deeply, un aggregatore di notizie in tempo reale da tutto il mondo sulla malattia. E’ realizzato da Lara Setrakian, giornalista americana di origini armene, già creatrice di Syria Deeply, che sostiene: “Non è sufficiente come i grandi media stanno coprendo la crisi”, ma aggiunge “speriamo che in sei mesi diventi inutile”

di Silvia Pochettino

“Molti reporter che lavorano dalle zone contagiate si sono mostrati insoddisfatti di come i grandi media stanno coprendo la crisi – ha detto Lara Setrakian, creatrice di Ebola Deeply, a Usa Today – così come il personale medico delle strutture pubbliche è preoccupato per la mancanza di notizie sul tema”. Da qui l’idea di puntare a un aggregatore che in tempo reale raccolga tutto quello che viene pubblicato nel web su questo argomento. Dagli articoli scientifici alle testimonianze sul campo, dai dati ai video, con infografiche, mappe e possibilità di collegamenti diretti in Google hangout. E una timeline interattiva sulla storia della malattia dal suo esordio ad oggi.

“Vogliamo aggregare le voci delle persone sul posto, storie locali, per raccontare il fenomeno generale”, dice Setrakian.  Il modello di funzionamento dovrà ricalcare quello vincente e già sperimentato di Syria Deeply, definito da GigaOm come un “next generation blog”.

A confermare la tendenza generale dell’importanza di una sempre maggiore specializzazione dell’informazione su web, utilizzando al meglio le possibilità offerte da i nuovi strumenti della content curation

Ma questa volta, ha sostenuto la Setrakian durante il lancio ufficiale del sito “l’obiettivo è di chiudere in sei mesi”. Non per fallimento, ovviamente, ma perché la malattia non ci sarà più.

Speriamo che vada davvero così

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...